Vai ai contenuti.

Cortinoturismo.it

Cortinoturismo.it

Tu sei qui: Home Il Territorio Itinerari di arte e cultura Caorle e il borgo rurale di San Gaetano
Azioni sul documento

Caorle e il borgo rurale di San Gaetano

3 ORE: visita del centro storico e del borgo agricolo di San Gaetano

 

San Gaetano è una piccola frazione del comune di Caorle a pochi chilometri dalla località balneare.

Una visita al borgo agricolo che si snoda sulle rive del fiume Lemene consente di calarsi nell’atmosfera dell’ambiente rurale veneto e del paesaggio della bonifica di fine Ottocento.

Il barone Raimondo Franchetti, discendente da una famiglia di antiche origini venete, giunto a San Gaetano nel 1879 incominciò l’opera di bonifica dei terreni paludosi per fondare la sua grande tenuta agricola. Ancor oggi si possono ammirare lungo il fiume la villa padronale, le case dei contadini, i magazzini, le stalle, gli orti, lo spaccio.

Vicino al ponte mobile sul fiume Lemene, costruito nel 1892, osservando gli alberi che si specchiano sull’acqua vengono in mente le descrizioni del paesaggio della laguna che Hemingway ci ha lasciato nel romanzo “Di là dal fiume e tra gli alberi”. Lo scrittore, appassionato cacciatore, fu infatti spesso ospitato dell’amico Raimondo Nanuk Franchetti nella casa di caccia immersa nella laguna.

 

Prossimi eventi

Programma di iniziativa comunitaria Interreg IIIA Italia-Slovenia
Il Cortino di Fratta:
un modello transfrontaliero di cooperazione culturale cod. BBVEN332479 confinanziato dall'Unione Europea mediante FESR - Iniziativa Comunitaria Interreg IIIA Italia-Slovenia 2000-2006

- Unione Europea   - Governo Italiano   - Regione Veneto   - Rebubblika Slovenija